logo

Stefano Carnelli – Transumanza

Quando:
1 Marzo 2017@18:30–11 Marzo 2017@19:00
2017-03-01T18:30:00+01:00
2017-03-11T19:00:00+01:00
Dove:
Micamera - lens based arts
Via Medardo Rosso
19, 20159 Milano
Italia

This post is also available in: Eng

PRESENTAZIONE LIBRO + ESPOSIZIONE STAMPE
STEFANO CARNELLI
TRANSUMANZA
presentazione / inaugurazione: mercoledì 1 marzo alle ore 18.30
le stampe resteranno in mostra fino a sabato 11 marzo

Low-150526-42-07-ROT-copy

Schermata 2017-02-09 alle 13.02.58

Transumanza segue gli ultimi pastori transumanti lombardi nel loro spostamento stagionale tra la pianura padana e gli incontaminati pascoli alpini.

Li accompagna attraverso un territorio molto differente dal paesaggio bucolico in cui li vorrebbe la tradizione, un territorio denso e iper-urbanizzato in cui i pastori seguono percorsi solo in apparenza lineari e spesso invece dettati da consuetudini ereditate ma che pure richiedono un continuo adattamento. Nuove strade, nuove case o semplicemente nuove coltivazioni ne modificano infatti costantemente il tracciato rendendo ogni transumanza, per sua natura, simile a quella dell’anno anteriore ma, per necessità, sempre differente.

Anche le greggi si sono fatte più grandi che in passato, tra i 1000 e i 1500 capi, a causa di un mutato modello economico che non si basa più sullo sfruttamento della lana, ma della carne di pecora, particolarmente ricercata dalla crescente comunità islamica.

Transumanza mostra uno scenario in continua mutazione, dove il contrapporsi tra locale e globale, tra tradizione e innovazione, suggerisce una mappatura diversa di un territorio urbano e sociale sempre più complesso.

Il libro:

Stefano Carnelli – Transumanza
Peperoni Books, 2016
136 Pagine, 30×24 cm
67 immagini a colori
copertina rigida
testo di Monica Sassatelli
lingua: italiano e inglese
prezzo: 42€
acquista la tua copia qui

Stefano Carnelli è nato a Milano (1977) e ha vissuto a Lisbona e Barcellona prima di trasferirsi a Londra nel 2013.
Partendo da un background in architettura e urbanismo, è arrivato alla conclusione che la complessità della città contemporanea porta a un’entropica auto-determinazione dello spazio urbano, attraverso un articolato processo di continua trasformazione che influisce profondamente su concetti d’identità, senso di appartenenza e comunità.

Il desiderio di capire e documentare questo fenomeno l’ha portato a utilizzare la fotografia come strumento di approfondimento del suo lavoro di ricerca, seguendo un processo che, partendo dalla fotografia paesaggistica urbana, rivolge poi l’attenzione ai suoi abitanti e alla complessa relazione che instaurano con l’ambiente in cui vivono.

………….

Vi aspettiamo per l’inaugurazione mercoledì 1 marzo dalle 18.30 alle 20.30
Micamera – via Medardo Rosso, 19 / Milano
quartiere Isola / MM5 Isola, MM2 Garibaldi (uscita via Pepe), MM3 Zara
siamo aperti dal mercoledì al sabato 10-13 e 16-19 oppure su appuntamento
tel: 02 4548 1569 / email: associazione@micamera.it

la libreria on line è qui