logo

JASON FULFORD – HOTEL ORACLE – LA CANTINA

This post is also available in: Eng

venerdì 28 marzo
JASON FULFORD – HOTEL ORACLE

Micamera, Jason Fulford e The Soon Institute hanno trasformato la cantina di Micamera nella cantina dei vini di Hotel Oracle. Accompagnato da una vecchia macchina da scrivere, Jason Fulford ha raccolto il messaggio che ciascun avventore ha scelto di lasciare al prossimo sconosciuto. E’ stata anche l’occasione per lanciare la seconda edizione del libro – le copie sono state firmate con l’aiuto di un tappo di bottiglia…(ci sono ancora alcune copie disponibili!)

Le immagini sono di Lorenzo De Rita.

Leggi qui il comunicato stampa e qui l’intervista a Vogue. Il vino era di Vinario 11

Nel corso del fine settimana,  Jason Fulford ha tenuto il workshop LINGUAGGIO VISIVO: come le immagini comunicano tra loro.

the workshop. Photo by Tomas Nogueira

the workshop. Photo by Tomas Nogueira

Jason Fulford è nato ad Atlanta, Georgia (USA). Scrive regolarmente per Blind Spot e tiene lezioni in varie università. Tra le sue monografie: Sunbird (2000), Crushed (2003), Raising Frogs For $$$ (2006), The Mushroom Collector (2010), Hotel Oracle (2013). Nel 2000, insieme all’artista Leanne Shapton ha creato J&L Books, casa editrice no-profit specializzato in arte. Collabora regolarmente con l’illustratrice e graphic designer Tamara Shopsin. Ha realizzato servizi per il New York Times, Harper’s, Newsweek, WIRE. I suoi lavori sono stati esposti sia negli Stati Uniti che in Europa. Nel 2014 è stato premiato con il Guggenheim Fellowship.

Vuoi acquistare una copia di Hotel Oracle o di un altro libro di Jason Fulford? Scrivi a info@micamera.com o visita qui la libreria.