logo

Let’ s Trolley again _ Philip Jones Griffiths

This post is also available in: Eng

Micamera ospita un mese di eventi fotografici organizzati in collaborazione con l’editore TROLLEY BOOKS. Una mostra fotografica, un workshop, molti incontri e tantissimi meravigliosi libri fotografici. Un mese dedicato alla casa editrice inglese nata nel 2001 e celebre per i libri di reportage e d’arte, l’alta qualità di stampa e di design, e soprattutto per l’impegno a preservare l’integrità delle proprie pubblicazioni.
www.trolleybooks.com

PHILIP JONES GRIFFITHS _ RECOLLECTIONS
mostra fotografica

Rendiamo omaggio a un grande fotografo. Membro della Magnum, di cui è stato anche presidente per 5 anni, Philip Jones Griffiths ha documentato i conflitti in gran parte del mondo ma è celebre soprattutto come fotografo della guerra in Vietnam. Le sue immagini, pubblicate nel 1971 nel volume Viet Nam Inc, hanno profondamente condizionato l’opinione pubblica statunitense, cambiando l’atteggiamento nei confronti del conflitto in corso. La mostra Recollections, che è anche il titolo del volume uscito per Trolley nel 2008, raccoglie una serie di meravigliosi scatti realizzati in Gran Bretagna negli anni ‘50, ‘60 e ‘70: dai Beatles a Liverpool ai minatori nel Galles, dalle marce per il disarmo nucleare nelle strade di Londra alle processioni funebri nell’Irlanda del Nord, le immagini sono intense, ricche di umanità e descrivono un importante momento di transizione nella società inglese visto attraverso gli occhi di un grande maestro.
La mostra è stata esposta a Liverpool presso il National Conservation Centre e a Parigi nel corso del Mois de la Photo. Nel 2009 sono state esposte presso la Side Gallery di Newcastle.
Philip Jones Griffiths è morto nella sua casa di West London il 19 marzo 2008. Il suo lavoro e il suo archivio sopravvivono grazie alla Philip Jones Griffiths Foundation for the Study of War and Conflict, guidata dalle due figlie del fotografo, e grazie ai suoi libri:
A Dark Odyssey (Aperture, 1996), Viet Nam Inc (Phaidon, 2001), Agent Orange (Trolley, 2003), Viet Nam at Peace (Trolley, 2005), Recollections (Trolley, 2008)
La mostra, di cui presentiamo una selezione, è a cura di Philip Jones Griffiths.

Programma:
_25 marzo
Anteprima della mostra Recollections di Philip Jones Griffiths. Saranno presenti Gigi Giannuzzi e Hannah Watson.
Robin Maddock incontra il pubblico e firma le copie di Our kids are going to hell.
_29 marzo
Alex Majoli incontra il pubblico e firma le copie del libro Leros
_1 aprile
Inaugurazione della mostra di Philip Jones Griffiths.
In contemporanea, Pierpaolo Mittica sarà da MiCamera per parlarci di Chernobyl – The hidden legacy, libro fotografico che racconta la tragica eredità dell’incidente nella centrale nucleare a pochi giorni dal 24mo anniversario.
_7 aprile
Stefano De Luigi, recentemente premiato per la terza volta dal World Press Photo, incontra il pubblico e firma le copie del nuovissimo libro Blanco.
_30 aprile-2 maggio
Thinking photography books
Workshop di Gigi Giannuzzi e Hannah Watson dedicato alla produzione del libro fotografico d’autore. Autoprodotto o realizzato con uno staff di professionisti, il libro è la destinazione ideale del lavoro di un fotografo, è ciò che veicola il significato al progetto. Come si costruisce un libro? Tre giorni insieme a Gigi Giannuzzi e Hannah Watson per lavorare sulle tecniche di base dell’editing e di compilazione di un libro attraverso un processo di acquisizione e selezione delle immagini che passa dalla creazione di uno slide show.